blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Archivio di Psicologia cognitiva

Dal terrore alla gioia: come la nostra mente si difende dal pensiero della morte. di Giulietta Capacchione , Martedì 15 Gennaio 2008

In molti fra filosofi e scienziati si sono interessati di come la mente umana processa l’inevitabilità della morte, sia cognitivamente che emotivamente. A ben guardare, di fronte a un tale abisso di ignoto, dovremmo essere paralizzati dal terrore e dalla paura, l’idea della scomparsa di una persona a noi... Continua la lettura »

Chi canta la ninna nanna nella mia testa? di Giulietta Capacchione , Domenica 30 Dicembre 2007

Oliver Sacks ne aveva già parlato nel suo formidabile “L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello” e ne ha aggiornato il racconto nel suo recentissimo “Musicophilia”. Si tratta della storia della Signora O.C., un’ottantottenne di origini irlandesi che una notte, mentre dormiva nella sua stanza in una casa... Continua la lettura »

Il segreto della spinning silhouette optical illusion di Giulietta Capacchione , Mercoledì 5 Dicembre 2007

Il mondo di internet si sta divertendo un sacco con l’illusione ottica della ballerina rotante. C’è chi la vede ruotare in senso orario, chi in senso antiorario e molti (ma non tutti) capiscono che possono riuscire a farle cambiare direzione semplicemente sforzandosi un po’; magari guardando l’ombra dei piedi... Continua la lettura »

Esiste la bellezza oggettiva nell’arte? di Giulietta Capacchione , Martedì 4 Dicembre 2007

Esiste una base obiettiva, biologica, della percezione del bello in campo artistico? O l’esperienza estetica è interamente soggettiva? Secondo alcuni la bellezza è soprattutto una proprietà dell’ oggetto, fondata biologicamente, che suscita un’esperienza piacevole in un osservatore predisposto a coglierla. La posizione di altri è che la valutazione dell’arte da... Continua la lettura »

Lettori mp3 e la salute delle orecchie di Giulietta Capacchione , Mercoledì 14 Novembre 2007

Il Royal National Institute for Deaf People (RNID), organizzazione britannica a tutela delle persone sorde, ha pubblicato lo scorso settembre dei dati allarmanti sulla salute delle orecchie dei ragazzi che ascoltano abitualmente musica dai lettori mp3 portatili. In circa il 70% di essi è possibile rintracciare una perdita precoce dell’udito.... Continua la lettura »

Gli occhi di volti noti ridono di più di Giulietta Capacchione , Martedì 13 Novembre 2007

Per la mente umana imbattersi in uno stimolo familiare significa sperimentare uno stato emotivo intrinsecamente positivo. La spiegazione di questo fenomeno sembra aver a che fare con  la facilità e il relativo minor sforzo con cui uno stimolo familiare è processato dal cervello. Quando dobbiamo gestire cognitivamente uno stimolo già... Continua la lettura »

Il corpo e la mente di Giulietta Capacchione , Mercoledì 31 Ottobre 2007

Chi segue questo blog da un po’ ricorderà il post “La posizione del corpo nello spazio aiuta a ricordare”. In quella occasione davamo conto di uno studio, condotto lo scorso gennaio da un gruppo di ricercatori della Florida State University, secondo il quale assumere una posizione del corpo che "riproduce"... Continua la lettura »

Perché dimentichiamo il nome di una persona che abbiamo appena incontrato? di Giulietta Capacchione , Giovedì 25 Ottobre 2007

Secondo la teoria dell’interferenza l’informazione appena immessa nella memoria a breve termine viene “scacciata via”, e in definitiva rimpiazzata, dall’informazione in entrata immediatamente successiva: sensazioni alla stretta di mano, impressioni dell’altro, emotività propria, altre informazioni intervenienti sulla persona che ci viene presentata (ad esempio: lui è Luca, è il... Continua la lettura »

I processi automatici e i lapsus di Giulietta Capacchione , Lunedì 22 Ottobre 2007

I processi automatici sono processi cognitivi che si verificano senza controllo conscio e senza necessità di sforzo attentivo ed elaborazione intenzionale. Si pensi alla guida dell’automobile su strade familiari, con un tempo sereno, senza traffico: si potrebbe giungere tranquillamente a casa, pensando ai casi propri, senza aver fatto minimamente... Continua la lettura »

La sinestesia grafema-colore: quando l’alfabeto è arcobaleno di Giulietta Capacchione , Giovedì 4 Ottobre 2007

La sinestesia, ne abbiamo parlato in diverse occasioni, è un fenomeno percettivo affascinante nel quale determinati stimoli elicitano una sensazione in due o più modalità sensoriali: per esempio specifici suoni possono automaticamente evocare la percezione di determinati colori. L’incidenza della sinestesia è di circa 1 individuo su 2.000 anche... Continua la lettura »

Ciao, questo blog è "In cerca d'autore"! Ti vuoi candidare? Scrivi a bloggers@blogosfere.it indicando come riferimento il nome del blog e allegando il curriculum, alcuni tuoi articoli/post e spiegando perché vorresti entrare a far parte del network Blogosfere. Ti contatteremo al più presto!

Seguici

Feed

Vuoi seguire facilmente questo blog? Iscriviti ai nostri feed RSS, così da ricevere una segnalazione in tempo reale per tutti i post pubblicati dal blogger!RSS

Multimedia Gallery

Anteprime multimedia gallery Tisane Istituto Erboristico L'Angelica Naias 2011 Centro Dojo Milano Milano Yoga Festival 2010 Gruppo Ethos_alimentazione naturale Vip Centro Dermaclinique Carcere di Opera lapresse_mi301010var_0036 Milano Yoga Festival 2010

vai alla galleria completa

Post in evidenza su Blogosfere