blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Archivio di Psicologia cognitiva

La donna che non riconosce le voci di Giulietta Capacchione , Domenica 9 Novembre 2008

L’incapacità di riconoscere le voci familiari o di discriminare fra quelle sconosciute è definita fonagnosia. E’ una condizione molto rara di solito associata a lesioni cerebrali acquisite. Su Neuropsychologia è stato però pubblicato uno studio sul primo caso conosciuto di fonagnosia primaria, cioè presente nel paziente da sempre e... Continua la lettura »

I falsi ricordi e le loro influenze sul comportamento alimentare di Giulietta Capacchione , Martedì 4 Novembre 2008

Elke Geraerts della Maastricht University e colleghi hanno condotto un interessante esperimento che dimostra non solo la relativa facilità con cui si possono indurre false memorie di natura alimentare in una significativa minoranza di persone, ma anche quanto esse siano in grado di influenzare i comportamenti alimentari nell’immediato e... Continua la lettura »

Come le specifiche di prodotto influenzano le scelte dei consumatori/3 di Giulietta Capacchione , Venerdì 31 Ottobre 2008

L’ultimo esperimento dello studio di Chen e colleghi di cui ci occupiamo qui riguarda le patatine fritte e ha coinvolto 138 soggetti. Gli stimoli erano due tipi di patatine dello stesso sapore, ma il tipo A era a fetta doppia e il tipo B a fettina sottile. I partecipanti... Continua la lettura »

Come le specifiche di prodotto influenzano le scelte dei consumatori /2 di Giulietta Capacchione , Giovedì 30 Ottobre 2008

Vediamo un altro degli esperimenti condotti da Chen e colleghi sull’ ”effetto specifiche”. Nell’esperimento di cui abbiamo parlato nel post precedente, si assumeva che le specifiche del prodotto (la risoluzione della macchina digitale), non fornissero informazioni realmente apprezzabili dal consumatore medio, ma non si poteva escludere che per qualcuno... Continua la lettura »

Come le specifiche di prodotto influenzano le scelte dei consumatori. di Giulietta Capacchione , Giovedì 30 Ottobre 2008

L’ho sempre pensato e ne ho spesso discusso: che differenza fa, o meglio, che differenza puoi notare veramente, se il tuo computer ha millemila giga di ram, un processore che viaggia a millemila megahertz o se la tua macchina fotografica digitale ha millemila pixel di risoluzione? Di solito sono... Continua la lettura »

Gli uomini preferiscono le donne in rosso di Giulietta Capacchione , Martedì 28 Ottobre 2008

Andrew J. Elliot, professore di psicologia alla University of Rochester è una nostra vecchia conoscenza. Nel post Psicologia del colore rosso, raccontavamo, un anno e mezzo fa, dei suoi studi tesi a dimostrare che il colore rosso ha il potere di influenzare, anche in maniera subliminare, il funzionamento cognitivo... Continua la lettura »

I segreti delle parole di Giulietta Capacchione , Giovedì 23 Ottobre 2008

Sul New York Times c’è un bell’articolo sul lavoro scientifico del Prof. James W. Pennebaker dell’ Università del Texas che da 20 anni utilizza un metodo di studio particolare: conta le parole nei testi prodotti dalle persone. Ha dimostrato infatti che le parole che le persone usano naturalmente possono... Continua la lettura »

Il prezzo dei farmaci può modificarne l’efficacia percepita di Giulietta Capacchione , Martedì 14 Ottobre 2008

Questa di oggi è un’altra ricerca vincitrice degli IgNobel 2008 e non è chiaro perchè, trattandosi di uno studio niente affatto bizzarro o improbabile e men che mai inutile. E’ stato pubblicato sul Journal of the American Medical Association e dimostra che il prezzo di un farmaco influenza la... Continua la lettura »

Come il cervello si inganna pur di combattere l’incertezza di Giulietta Capacchione , Mercoledì 8 Ottobre 2008

Nel commentare la ricerca di cui parliamo oggi, in molti l’hanno sintetizzata così: più si è stressati, più si è superstiziosi.In realtà la ricerca è più complessa e più interessante e riguarda non tanto lo stress quanto lo stato di incertezza.Combattere l’incertezza e mantenere il controllo è una motivazione... Continua la lettura »

Italiano vince l’ Ig Nobel 2008 con una ricerca sulle patatine fritte. di Giulietta Capacchione , Domenica 5 Ottobre 2008

Massimiliano Zampini è uno psicologo sperimentale in forza all’Università di Trento. Ha vinto quest’anno l’Ig Nobel per la nutrizione anche se la sua ricerca è squisitamente psicologica.Gli Ig Nobel, come sapete, sono dei premi alle ricerche buffe, improbabili o inutili, e le modalità e il contenuto dell’esperimento condotto da... Continua la lettura »

Ciao, questo blog è "In cerca d'autore"! Ti vuoi candidare? Scrivi a bloggers@blogosfere.it indicando come riferimento il nome del blog e allegando il curriculum, alcuni tuoi articoli/post e spiegando perché vorresti entrare a far parte del network Blogosfere. Ti contatteremo al più presto!

Seguici

Feed

Vuoi seguire facilmente questo blog? Iscriviti ai nostri feed RSS, così da ricevere una segnalazione in tempo reale per tutti i post pubblicati dal blogger!RSS

Multimedia Gallery

Anteprime multimedia gallery Fiat beneficenza per Haiti Gubbio Tisane Istituto Erboristico L'Angelica Alla scoperta di Fashionflowers.it Ricette di cucina Tempo&Gusto Campagna Avis Provinciale Milano Campagna antifumo USA Opera con Aldo Giovanni e Giacomo

vai alla galleria completa

Post in evidenza su Blogosfere