blogo, informazione indipendente
Logo Blogosfere

Archivio di Psicologia sociale

Il costo della libertà di cambiare idea di Giulietta Capacchione , Venerdì 4 Gennaio 2008

Edge è una fondazione no-profit che raccoglie i contributi intellettuali dei maggiori scienziati, filosofi, letterati e pensatori del nostro tempo. Ogni anno lancia un tema a cui questa elite di belle menti risponde. Il tema del 2008 è stato: “Su cosa avete cambiato idea? E perché?” Si tratta in sostanza dell’ammissione,... Continua la lettura »

Messaggino o telefonata? Psicologia di una preferenza telefonica di Giulietta Capacchione , Mercoledì 2 Gennaio 2008

Mia cara, questa non vuole essere una lettera e neanche un telegramma, soltanto qualcosa che riempia alcune videate del tuo telefonino, e che duri il tempo effimero di un clic. Non è facile dirlo: a grandi scrittori non sono bastati libri interi. O forse trecentosessanta caratteri sono davvero troppi e... Continua la lettura »

Le donne che si arrabbiano non fanno carriera. Gli uomini sì. di Giulietta Capacchione , Mercoledì 19 Dicembre 2007

L’ira è per la tradizione cattolica uno dei vizi capitali, ma secondo uno studio condotto da Victoria Brescoll dell’ Università di Yale, le donne che se ne lasciano travolgere vengono giudicate più severamente di quanto accada agli uomini. Questi ultimi possono arrivare persino a suscitare ammirazione quando si arrabbiano, in... Continua la lettura »

A lavare i piatti convivente batte marito 2 a 0 di Giulietta Capacchione , Lunedì 17 Dicembre 2007

Secondo una ricerca realizzata dalla sociologa Shannon Davis della George Mason University le coppie che si sposano tendono a differenziare più nettamente al loro interno i ruoli maschile e femminile e ad attribuirsi compiti esistenziali e pratici nel solco della tradizione. A lei le faccende domestiche e la cura... Continua la lettura »

Psicologia del calcio: il tuffo "necessario" del portiere di Giulietta Capacchione , Martedì 11 Dicembre 2007

Come tutti sapete, durante i calci di rigore, i portieri scelgono se tuffarsi prima di poter osservare chiaramente la direzione del calcio. Ofer Azar e colleghi della Ben-Gurion University, in Israele, hanno guardato ore e ore di archivi di tiri in porta, effettuati nei maggiori campionati del mondo, notando che,... Continua la lettura »

Autoradio e guida rischiosa. Tre domande da Mondo Auto di Giulietta Capacchione , Giovedì 29 Novembre 2007

Egisto Soldi autore del blog di motori Mondo Auto mi ha rivolto alcune domande a proposito del possibile legame fra comportamenti di guida rischiosi e... l'autoradio. Quello che segue è il testo dell'intervista (in neretto le domande di Egisto)Vedo troppi maschi imbufaliti quando guidano; ragazzi pronti a pigiare forte sull'acceleratore... Continua la lettura »

Perchè gli uomini impegnati piacciono di più? di Giulietta Capacchione , Lunedì 26 Novembre 2007

Se un uomo è impegnato, o comunque riceve apprezzamento da altre donne, appare più seducente, spesso al di là dell’oggettiva avvenenza.Lo ha dimostrato uno studio condotto dall’Università di Aberdeen secondo cui la preferenza accordata da un'altra donna, costituisce di per sé un segnale potente di attrazione per le femmine... Continua la lettura »

Il Bobo doll Experiment: la violenza appresa guardando (Video) di Giulietta Capacchione , Giovedì 22 Novembre 2007

Cari avventori, ho trovato alcuni spezzoni del filmato originale del famoso Bobo doll experiment condotto da Albert Bandura nel 1961 nell’ambito degli studi sull’apprendimento sociale. Come sapete l’apprendimento sociale è quella maniera di imparare degli esseri umani che non passa attraverso la messa in atto di tentativi e di errori, ma è l’esito di un... Continua la lettura »

Nomen Omen: quando il nostro successo è sabotato dal nostro nome. di Giulietta Capacchione , Lunedì 19 Novembre 2007

Cari avventori, avrete forse letto o sentito al telegiornale, la notizia di uno studio della Yale School of Economics secondo il quale le iniziali del nostro nome possono influenzare (negativamente) la nostra vita.Vi propongo di andare un po’ più a fondo alla faccenda, perchè è intrigante.La base di partenza è... Continua la lettura »

Lo dice anche la scienza: non si parla al conducente di Giulietta Capacchione , Sabato 17 Novembre 2007

Suzanne McEvoy del George Institute for International Health di Sidney ha pubblicato una ricerca sull’aumentato rischio di incidenti stradali, se si hanno dei passeggeri a bordo. Ha stimato che, se c’è una persona in macchina, aumenta di oltre il 60% il rischio di fare incidenti che necessitano di ricovero... Continua la lettura »

Ciao, questo blog è "In cerca d'autore"! Ti vuoi candidare? Scrivi a bloggers@blogosfere.it indicando come riferimento il nome del blog e allegando il curriculum, alcuni tuoi articoli/post e spiegando perché vorresti entrare a far parte del network Blogosfere. Ti contatteremo al più presto!

Seguici

Feed

Vuoi seguire facilmente questo blog? Iscriviti ai nostri feed RSS, così da ricevere una segnalazione in tempo reale per tutti i post pubblicati dal blogger!RSS

Multimedia Gallery

Anteprime multimedia gallery Campagna antifumo USA Opera con Aldo Giovanni e Giacomo M'ammalia la settimana dei mammiferi Vip Centro Dermaclinique Fiat beneficenza per Haiti Tsunami in Giappone Alla scoperta di Fashionflowers.it Fiat beneficenza per Haiti Centro Dojo Milano

vai alla galleria completa

Post in evidenza su Blogosfere